PSICO_BIGINO

Qual è l'età giusta per lo smartphone?

Qual è l’età giusta per lo smartphone?

Psicologi e pedagogisti sono concordi nel riconoscere che l’età giusta per lo smartphone non sia prima degli 11-12 anni. A questa età, infatti, i ragazzi  fanno il proprio ingresso alle scuole secondarie di primo grado. Inoltre, da un punto di vista di sviluppo, a partire

Leggi Tutto »
Credo che il mio amico sia gay, come lo aiuto?

Credo che il mio amico sia gay, come lo aiuto?

Regola numero uno: un amico è gay solo se te lo dice. Sospettare, presumere non ci dà diritto ad entrare in un argomento così privato e spesso complesso. Anche se siamo mossi da buona fede, perché assolutamente certi e desiderosi di aiutare, potremmo causare molti più problemi

Leggi Tutto »
Lavoro e maternità sono davvero inconciliabili?

Lavoro e maternità sono davvero inconciliabili?

Quando si mettono insieme le parole lavoro e maternità nella stessa frase spesso è per sindacare la totale incompatibilità delle cose. Un problema sopratutto sociale e culturale, ma che ha risvolti sul piano del pensiero individuale. Molte donne, infatti, sono le prime a credere che

Leggi Tutto »
Psicologo dello Sport o mental coach, quale differenza?

Psicologo dello Sport o mental coach, quale differenza?

Psicologo dello Sport o mental coach? Quando si pratica sport, soprattutto a livello agonistico o professionistico, è fondamentale allenare anche la mente. La nostra capacità di generare pensieri funzionali e un self talk costruttivo rappresentano, infatti, una delle componenti della preparazione complessiva di un atleta. Al momento

Leggi Tutto »
Differenza tra paura e ansia, come riconoscerle?

Differenza tra paura e ansia, come riconoscerle?

Vengono spesso confuse, ma tra paura e ansia c’ una grande differenza. A farle apparire simili sono soprattutto i sintomi perché entrambe si manifestano allo stesso modo: tachicardia, alterazione del respiro, sudorazione, difficoltà a deglutire. Inoltre, entrambe sono emozioni di difesa, legate al senso di minaccia.

Leggi Tutto »
Come superare la fine di una relazione

Come superare la fine di una relazione

Punto primo importantissimo: non puoi superare la fine di una relazione con un salto, ma devi attraversarla sentendone tutto il dolore. Se è vero che le relazioni terminano spesso dopo essersi trascinate un po’ (e in cuor tuo sapevi che le cose non andavano alla

Leggi Tutto »