L'AMORE A LAVORO, SÌ O MEGLIO DI NO?

Amore a lavoro, sì o meglio di no?

Se ci chiediamo se sia opportuno l'amore a lavoro non possiamo non considerare che passiamo la gran parte del nostro tempo in ufficioL’amore, infatti, non solo non conosce limiti, ma nasce naturalmente dove si verifica l’interazione. Per innamorarsi, in sostanza, ci si deve prima di tutto incontrare. Stando molto a contatto con i colleghi, non solo non è escluso che le farfalle nello stomaco compaiono in ufficio, ma è addirittura molto probabile.

Una relazione nata sul lavoro - come ogni altra - può portare al matrimonio come risultare un disastro. La differenza sta nelle ricadute professionali che - nei casi di aziende con policy stringenti - possono comprendere il licenziamento. Ma anche dove l’aria è più serena, resta alto il rischio che una relazione tra le scrivanie possa condizionare il rapporto con i colleghi o la propria produttività.

 

L'amore a lavoro, come gestirlo?

 

Se ammetti l’amore in ufficio, dovrai tenere i due piani ben distinti, l’uno ben lontano dall’altro. È fondamentale che continui a comportati sempre da professionista.  Lasciarti condizionare dalla relazione sarebbe un errore.

Per questo, quelle che nascono in ufficio sono spesso relazioni clandestine, almeno inizialmente. Anche perché l’intimità favorisce la riflessione che, vista la posta in gioco, è bene che sia lucida e ponderata. Abbi cura di capire di cosa si tratta, quali sentimenti provi, se è un’infatuazione dovuta magari alla quantità di tempo che stai passando su un certo progetto con il tuo collega, oppure se si tratta di qualcosa di più profondo.

Ti troverai a dover sciogliere il dubbio, pressoché inevitabile, se far emergere la relazione. Affrontalo alla luce dell’evoluzione del vostro amore. A che punto siete? Prima di esporsi è bene esserne convinti perché i pettegolezzi saranno inevitabili e ci dovrete fare i conti.

In molti pensano che l’amore a lavoro equivalga a giocare con il fuoco. Probabilmente è vero, anche perché siamo portati a pensare che sia meglio perdere una relazione piuttosto che lo stipendio. In verità, è molto più difficile conquistare un rapporto funzionale e felice piuttosto che una buona posizione professionale. Quindi non giusto non ignorare le possibili conseguenze, ma non escludere la possibilità di trovare l'amore in ufficio a priori. Se credi che ne valga la pena, armati di coraggio e preparati ad affrontare tutto quello che accadrà.

 

 

Michelle Castenetto
michelle.castenetto@gmail.com
No Comments

Post A Comment