MENTAL TRAINING

L’intervento di Mental Training parte da una logica di collaborazione con l’atleta con l’obiettivo di creare un percorso tarato sui suoi specifici bisogni ed esigenze.

Per raggiungere traguardi sempre più elevati nello sport è necessario affiancare alle attività dedicate alla preparazione tecnica, fisico-atletica e tecnico-tattica, un intervento rivolto alla preparazione mentale.

È oramai chiaro come la componente mentale possa facilitare o -purtroppo- minare il raggiungimento dei risultati prefissati. Stress e frustrazione, Concentrazione, Motivazione, Ansia da prestazione…: sono solo alcune delle complessità che un atleta è chiamato ad affrontare quotidianamente.

La preparazione mentale prevede l’utilizzo di specifiche strategie quali, ad esempio, Self-talk, Imagery, Tecniche di Rilassamento, Allenamento Ideomotorio, Focalizzazione…

La comprensione, l’apprendimento e quindi l’utilizzo autonomo da parte dell’atleta di queste tecniche porta all’ottimizzazione delle potenzialità di rendimento.

In un percorso di Mental Training l’atleta imparerà a riconoscere e ricercare lo stato di flow.

Flow e benessere sono le parole chiave di questo percorso che mira a un’azione concorde tra preparazione tecnica, tattico-strategica, atletica e mentale.